fbpx

Informazioni

Il Dott. Domenico De Fazio riceve e opera in ambulatori e strutture ospedaliere del nord Italia. Per informazioni o per fissare un incontro contattare i recapiti dedicati: lo staff sarà lieto di rispondere a ogni esigenza.

Dr. Domenico de Fazio consults and operates in surgeries in northern Italy. For further information, or to make an appointment, please see our contact details. Our staff will be happy to help you.

(0039) 340 647 3550

info@domenicodefazio.it

ULTIME NEWS

Viversani&Belli / Rinoplastica
5° Corso AICPE – Rigenerazione tessuto adiposo
SICPRE / Chirurgia ricostruttiva della mammella

Corpo / Gluteoplastica

Gallery pre - Dott. D. De Fazio
Gallery post - Dott. D. De Fazio
Pre e Post Intervento Chirurgia Plastica
delimiter image

Intervento di Gluteoplastica

 

Chirurgia plastica corpo

Consente di aumentare il volume dei glutei mediante l’introduzione di protesi. La procedura è indicata sia per la donna che per l’uomo, nei casi in cui i glutei abbiano perso consistenza oppure abbiano forma e volume indesiderati o siano asimmetrici.

Indicazioni, Intervento, Risultati
Video del Dott. De Fazio
De fazio - Chirurgo Plastico viso seno corpo

Procedura Chirurgica

 

Finalità – L’intervento di gluteoplastica consente di modificare forma e volume dei glutei, ridefinendo il profilo corporeo e ridonando nuova armonia, grazie anche all’utilizzo di protesi di ultima generazione.

Associazione –  Per ottenere risultati ancora più soddisfacenti, in alcuni casi si associa alla gluteoplastica l’intervento di lipofilling, utilizzando il tessuto adiposo autologo, ovvero il grasso del paziente stesso.

L’intervento chirurgico – La tecnica di elezione che utilizziamo nella maggioranza dei casi è la tecnica dual-plane che consiste nell’inserimento della protesi sotto al muscolo pettorale, a asua volta separato dalla ghiandola mammaria. L’ incisione cutanea di accesso di 4.5 cm migliore è quella periareolare, ma non può essere effettuata se l’areola è di dimensioni troppo piccole per poter consentire l’accesso della protesi, in tal caso la cicatrice casca a livello del solco sottomammario. Nei casi di mammelle con un buon parenchima ghiandolare e con associata ptosi si può utilizzare la tecnica sottoghiandolare che permette di sollevare maggiormente la mammella. In questo caso la nostra scelta è quella di utilizzare sempre la protesi rivestita di poliuretano per minimizzare il rischio di capsula di contrazione. La tecnica dual-plane minimizza il rischio di capsula di contrazione al massimo e di formazione del fenomeno di rippling.

Preparazione pre operatoria –  E’ necessaria una visita preliminare, durante la quale vengono valutate forma e dimensioni dei glutei, e tipologia delle protesi da utilizzare, in modo da personalizzare l’intervento alle caratteristiche del paziente. Come preparazione all’intervento sono assolutamente necessari un esame clinico, alcuni esami di laboratorio, un elettrocardiogramma e, in base al giudizio del chirurgo, una ecografia dei glutei. Evitare di prendere aspirina per 2 settimane prima e 2 settimane dopo l’intervento. L’aspirina riduce la capacità di coagulazione del sangue e può produrre complicazioni.
Alle pazienti in trattamento con contraccettivi orali si consiglia di interrompere l’assunzione di tali farmaci un mese prima dell’intervento.

Indicazioni post operatorie –  Il paziente può essere dimesso il giorno stesso dell’intervento e potrà sedersi già da subito. È tuttavia necessario rimanere a riposo nelle 48 ore successive e riprendere gradualmente le normali attività quotidiane.
Dopo 7 giorni è possibile riprendere l’attività lavorativa. È opportuno evitare sforzi eccessivi, fino ad una ripresa totale delle attività, inclusa quella sportiva, dopo un mese dall’intervento.

Esiti cicatriziali –  Le cicatrici per definizione sono visibili ma il nostro obiettivo deve essere quello di realizzarle nel miglior modo e nella sede migliore per far si che diventino il meno evidente possibile. Le cicatrici dopo 3-4 mesi possono già essere di ottima qualità ma come tutte le cicatrici cutanee dopo un anno giungono a stabilità.

Possibili complicanze –  Le complicanze sono rare e, nel caso vi siano, in genere rispondono prontamente a un trattamento adeguato senza compromettere il risultato finale.
Sanguinamento. Il sanguinamento è davvero raro, ma può verificarsi solitamente entro le prime 24 ore; in tal caso sarà necessario un ritorno in sala operatoria per rimuovere la protesi, fermare il sanguinamento, reinserire la protesi e richiudere la ferita. Infezioni. Sono estremamente rare ma se presenti, può essere necessario rimuovere l’impianto ed attendere. Perdita di sensibilità del capezzolo. Insolita, ma può essere causata dall’operazione e può, in rarissimi casi, essere permanente.
Indurimento. L’organismo reagisce nei confronti della protesi come con qualsiasi altro corpo estraneo, dando luogo alla formazione di una capsula fibrosa che con il tempo può tendere a costringere la protesi e darle una consistenza maggiore. Questa complicanza si è notevolmente ridotta con l’uso delle protesi a superficie rugosa o rivestite di poliuretano ed è generalmente risolvibile dal chirurgo con manovre esterne.

Ritorno al sociale –  Dopo la gluteoplastica il lavoro e le attività sociali dovrebbero essere ridotte per almeno 1 settimana dopo l’intervento.  Se il lavoro del paziente fosse tale da richiedere attività fisica quale sollevamenti, spinte, etc., sarà necessario un periodo di convalescenza più lungo.
 La guida può essere ripresa una settimana dopo l’intervento.
 Potranno essere riprese le attività sportive dopo 4-6 settimane a seconda della intensità dello sforzo.

Range di prezzo –  da  a € (valutabile dopo la prima visita)

Comprende – Visite successive alla prima, colloquio con l’anestesista sala operatoria, degenza, parcelle professionali di chirurgo | aiuto | ferrista | anestesista, controlli post operatori, eventuali ritocchi a seconda del caso.

Anche se in Italia non è obbligatorio avere la specializzazione in chirurgia plastica per poter effettuare interventi di questo genere, scegliere uno specialista qualificato e di esperienza, con un team e una struttura adeguati alle spalle assicurerà sia il risultato che la propria salute.

Risultato finale –  I risultati ottenuti con la gluteoplastica sono molto soddisfacenti e a lunga durata, sono comunque soggetti all’effetto dell’invecchiamento naturale dei tessuti e della forza di gravità.

Come mantenersi – É sicuramente utile per armonizzare il risultato praticare attività fisica ed evitare repentini e bruschi cambiamenti di peso.

Note informative sulle protesiPrima di sottoporsi all’intervento di gluteoplastica o sostituzione della protesi glutea è importante ricevere le informazioni relative ai rischi e alle possibili complicazioni per poter effettuare una scelta consapevole. I rischi e i benefici possono variare a seconda del paziente e della tecnica chirurgica utilizzata.
Oltre alle SPECIFICHE SULLE PROTESI QUI, il chirurgo Dott. Domenico De Fazio è disponibile a discutere con il paziente su rischi e benefici delle procedure chirurgiche attuabili nel singolo caso e alternative all’impianto gluteo.

  • Anestesia
    Loco - Regionale con Sedazione / Generale

    Anestesisti di provata esperienza, collaboratori decennali all’avanguardia nel settore per garantire sicurezza e confort unite al minimo dolore post operatorio.

  • Durata
    1 Ora (stima approssimativa)

    Compatibilmente con le procedure di ogni intervento, a parità di risultato, il Dott. De Fazio privilegia sempre le tecniche operatorie mini invasive e all’avanguardia.

  • Degenza
    1 Giorno / Day surgery

    Strutture di primo livello, con sale operatorie attrezzate per i maggiori interventi in anestesia generale, spinale o locale e con annesso reparto di degenza, per la massima sicurezza.

  • Ritorno al sociale
    1 Settimana

    Processo di guarigione e tempi di ripresa vengono specificati anticipatamente per dar modo al paziente di gestire l’intervento nella massima consapevolezza.

delimiter image

I Plus di un Intervento

col Dott. Domenico De Fazio

Operarsi con Dott. de Fazio: Esperienza e Professionalità
Esperienza e Professionalità
Conoscere il Dott. Domenico De Fazio
Formazione di qualità maturata – in Italia e nel Mondo – a fianco dei più importanti nomi della chirurgia plastica diventando, con passione e dedizione, uno di essi.
Operarsi con Dott. de Fazio: Sicurezza e Assistenza
Sicurezza e Assistenza
Affidarsi al Dott. Domenico De Fazio
Un team preparato, efficiente ed affiatato, le migliori strutture ospedaliere, costante e qualificata assistenza dal pre al post intervento (anestesista, reperibilità H24 ecc).
Operarsi con Dott. de Fazio: Naturalezza e Risultati
Naturalezza e Risultati
Scegliere il Dott. Domenico De Fazio
“La mano del chirurgo deve essere invisibile” per trasformarsi e creare una nuova bellezza, in armonia con il resto della figura, non artefatta ma visibile e apprezzabile.