Dott. Domenico De Fazio :: Interventi :: Corpo :: Riduzione polpacci: rimedio a polpaccio grosso con botox

Riduzione dei polpacci

Intervento per la riduzione del polpaccioLa versatilità d’impiego della tossina botulinica consente di correggere anche le ipertrofie muscolari nelle diverse regioni corporee, quali ad esempio il polpaccio. L’efficacia clinica è evidente nell'arco dei 15 giorni successivi al trattamento dopo l’applicazione, non richiede anestesia ed è a livello ambulatoriale. Gli effetti collaterali sono minimi, ed eventuale fastidio nel camminare per 24 ore. Il trattamento è semplice, veloce e non lascia cicatrici. Per mantenere il risultato, è necessario integrare l’applicazione ogni 8-12 mesi.

ANESTESIA:
nessuna
DURATA INTEREVENTO:
1 ora
DEGENZA:
no
RITORNO AL SOCIALE:
immediato


L'intervento

L'inoculazione di tossina botulinica è una procedura ambulatoriale che non necessita di anestesia locale nella zona da trattare.
L'azione della tossina botulinica è quella di indebolire il muscolo mediante una paralisi periferica parziale delle fibre nervose, cui consegue una distensione del distretto cutaneo sovrastante.
L'effetto dell'inoculazione del farmaco è transitorio, compare dopo 3-4 giorni ed ha una durata variabile nel tempo (8-12 mesi).
Il trattamento si effettua ambulatorialmente mediante piccole infiltrazioni.

Dopo l'intervento

Il trattamento con tossina botulinica permette in modo rapido e poco invasivo un ottimo risultato nella correzione delle ipertrofie muscolari.

Controindicazioni

Controindicazioni assolute:

  • Ipersensibilità accertata a ciascun componente della formulazione (tossina botulinica, albumina umana, cloruro di sodio)
  • Disordini generalizzati dell'attività muscolare (tipo miastenia grave,...)
  • Pazienti in trattamento con antibiotici aminoglicosidici o spectinomicina
  • Presenza di infezioni o infiammazioni a livello del sito di inoculazione
  • Gravidanza e allattamento

Controindicazioni relative:

  • Coaugulopatia, inclusa terapia anticoagulante
  • Scarsa compliance del paziente
Possibili complicanze

Gli effetti collaterali sono in genere minimi: occasionalmente possono comparire gonfiore e piccoli ematomi in sede di iniezione, che però si risolvono nel giro di 24-48 ore dal trattamento, ed eventuale fastidio nel camminare per 24 ore.
Occasionalmente possono comparire mal di testa e dolore.

Ritorno al sociale

Il ritorno al sociale è immediato.

Dopo l'infiltrazione è importante non massaggiare le zone trattate per alcune ore (minimo 4) e non eseguire attività sportiva per una settimana dal trattamento.

Photogallery intervento