Dott. Domenico De Fazio :: Interventi :: Viso :: Mentoplastica, profiloplastica, riduzione del mento

Mentoplastica

correzione_mento_mentoplastica.jpgLa mentoplastica serve per il rimodellamento del mento e, in particolare, per aumentare la sua "proiezione". Viene eseguita in anestesia locale con eventuale sedazione. Tradizionalmente l'intervento si svolge mediante l'inserimento di una protesi di silicone rigido, impiantata tramite incisione esterna sottomentoniera o endorale (passando dalla mucosa buccale). Il chirurgo deciderà il tipo di protesi, che potrà essere più estesa e più proiettata a seconda della correzione che si desidera. Attualmente la nostra equipe ha quasi completamente sostituito l'utilizzo delle protesi con il lipofilling.

ANESTESIA:
locale + sedazione
DURATA INTEREVENTO:
1 ora
DEGENZA:
nessuna
RITORNO AL SOCIALE:
36 ore


L'intervento

La mentoplastica tramite lipofilling consiste in un metodo naturale e sicuro che utilizza il tessuto adiposo corporeo del paziente, prelevato tramite delle sottili cannule da una zona di lipoaccumulo come addome o cosce.  Il tessuto adiposo viene poi trasferito sul mento mediante una sottilissima cannula che non lascia nessuna cicatrice.
Il grasso trasferito permane per tutta la vita, non esiste possibilità di sviluppare allergie e il risultato è estremamente naturale.
Il lipofilling è una metodica facilmente ripetibile e quindi il paziente può decidere un eventuale ulteriore aumento quando desidera.

Dopo l'intervento

Dopo il trattamento viene somministrata una terapia antibiotica, e i pazienti sono immediatamente in grado di svolgere le attività abituali.
Un certo gonfiore della zona trattata può manifestarsi per circa 36 ore e può presentarsi un modesto arrossamento copribile con il trucco.

Photogallery intervento